Il PNRR è per il futuro, è per i giovani (VIDEO)

(9 Colonne) – Quelle dell’intergruppo giovani presentato ieri alla Camera “sono le richieste del giovani, io come deputato anziano darà un supporto spero importante anche attraverso il lavoro nella mia commissione, sulle telecomunicazioni, perché purtroppo uno dei problemi fondamentali oggi dei giovani è il gap  sulle competenze digitali come testimoniano gli indicatori europei, e sono anni che siamo in questa situazione”. Lo ha spiegato a NoveColonne la parlamentare del Partito Democratico Enza Bruno Bossio, che ha aderito all’intergruppo presentato ieri e creato allo scopo di monitorare lo sviluppo di politiche giovanili all’interno del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Un lavoro, spiega Bruno Bossio, “che ha avviato benissimo Massimo Ungaro, che è giovane, ed è un lavoro di tutti i gruppi politici, di riuscire a valutare l’impatto effettivo sia in termini qualitativi che quantitativi, anche se il nome ufficiale del Pnrr è NextGenerationEU, un nome che è tutto un programma. Tutti i prossimi finanziamenti sono per i giovani perché sono per il futuro: è bene individuare alcune risposte fondamentali ma non si devono accontentare, è tutto il recovery plan che deve andate nella direzione del rafforzamento e delle prospettive per i giovani”.

9Colonne

VIDEO

Articoli Recenti

COOKIE POLICY

Copyright from 2009 to 2021 @ Enza Bruno Bossio | Created by Mantio. All Rights Reserved.​