Interrogazione su Santuario di Sant’Umile di Bisignano

Santuario sant'Umile di Bisignano
Ho presentato una interrogazione al Ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini in merito all’esclusione del Santuario di Sant’Umile di Bisignano dal programma di finanziamenti di 26,8 milioni di euro destinati alla Calabria (di cui 10 milioni destinati solo per i siti della Provincia di Cosenza).
Com’è noto a causa di una frana che ha interessato la collina su cui sorge, il Santuario, che racchiude opere di straordinario valore storico ed artistico, è chiuso da ormai quattro anni.
L’iniziativa è mirata a conoscere le ragioni dell’esclusione dal programma di finanziamento, se si sono verificate inadempienze da parte degli enti interessati e quali iniziative “si possono assumere sin da subito per intervenire al più presto sul Santuario di Sant’Umile di Bisignano e consentirne la riapertura in tempi brevi al fine di restituirlo alla piena fruizione da parte di fedeli e visitatori”.

TESTO DELL’INTERROGAZIONE
ATTO CAMERA INTERROGAZIONE SU BISIGNANO

RASSEGNA STAMPA
L’Ora della Calabria del 12 aprile 2014

Articoli Recenti

COOKIE POLICY

Copyright from 2009 to 2021 @ Enza Bruno Bossio | Created by Mantio. All Rights Reserved.​