Nel Recovery prevista la nuova stazione ferroviaria di Settimo-Montalto

(Dalle Agenzie) –  Nell’ambito della programmazione dei fondi finalizzati all’asse “Infrastrutture” del Recovery Plan sarà prevista la realizzazione della nuova stazione ferroviaria nel sito di Settimo-Montalto Uffugo. E’ stata questa una delle proposte che ho avanzato e su cui è stato assunto l’impegno del Governo, nel corso di un incontro che ho svolto ieri in sede ministeriale, di inserire la realizzazione di questa opera nel Piano Stazioni Sud, voluto dalla ministra De Micheli, a cui sono stati destinati, al momento, 700 milioni di euro. L’inserimento della nuova stazione ferroviaria tra le opere prioritarie da realizzare con il Recovery Fund è una scelta finalizzata alla modernizzazione dei collegamenti ferroviari tra il versante Ionico e tirrenico della Calabria, ma è anche e soprattutto funzionale ai collegamenti di Alta Velocità e di Alta Capacità sulla nuova linea Salerno-Reggio Calabria. La progettazione dell’opera sarà accompagnata e resa compatibile con la realizzazione del raddoppio della galleria Santomarco.    Ovviamente in sede di esame parlamentare, prima di tutto nella Commissione Trasporti alla Camera dei deputati, sarà assunta dal gruppo del PD ogni utile e necessaria iniziativa affinché ci sia la effettiva certezza che i lavori per la realizzazione della nuova stazione nella Valle del Crati possano essere completati e rendicontati entro l’anno 2026.

Cosenzapost.it

Quicosenza.it

Il Fatto di Calabria.it

L’Eco dello Jonio.it

Calabrialive

Telemia.it

Cosenzaapp.it

Geonews.com

Rendeonline.it

Cosenzachannel.it

Articoli Recenti

COOKIE POLICY

Copyright from 2009 to 2021 @ Enza Bruno Bossio | Created by Mantio. All Rights Reserved.​