RFI conferma il cronoprogramma attuativo per L’Alta Velocità in Calabria

L’Alta velocità nei collegamenti ferroviari in Calabria si farà seguendo i tempi originari del cronoprogramma e il piano degli investimenti; ovvero entro il 2026 con i finanziamenti del PNRR ed entro il 2030 con il fondo complementare.

RFI mi ha appena informato di aver comunicato formalmente a tutti gli enti interessati la ripresa del Dibattito Pubblico relativo al progetto di raddoppio della galleria Cosenza/Paola /San Lucido, della nuova linea AV Salerno Reggio Calabria. Nei prossimi giorni, infatti, la Commissione nazionale per il Dibattito Pubblico terrà in Calabria, con il presidente della Regione e le rappresentanze istituzionali, una conferenza stampa per presentare la documentazione tecnica e dare impulso alla discussione pubblica. Esprimo grande soddisfazione nel vedere che fatti e atti concreti seguono ora l’impegno e la tenacia profusa nel perseguire un obiettivo strategico di primaria importanza per lo sviluppo e la coesione del sud con il contesto europeo. Non sfugge a nessuno la strategicità del raddoppio della galleria Santomarco, sia al fine di facilitare il trasporto ad Alta Capacità dei containers di Gioia Tauro sulle direttrici verso l’Europa continentale che per la integrazione della nuova linea di Alta Velocità con l’attuale rete del sistema ferroviario e soprattutto con i due versanti costieri della Calabria.

Corriere della Calabria.it

Cosenzachannel.it

Il Dispaccio.it

• Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Articoli Recenti

COOKIE POLICY

Copyright from 2009 to 2022 @ Enza Bruno Bossio | Created by Mantio. All Rights Reserved.​