Finalmente anche i diciottenni voteranno al Senato

Approvata la riforma costituzionale per la parità della platea elettorale delle due Camere

(Dalle Agenzie) – È stata approvata oggi la legge di riforma che riconosce il diritto di voto ai diciottenni per la elezione del Senato. È per me motivo di grande soddisfazione dal momento che sono stata prima firmataria di uno dei due disegni di legge di riforma costituzionale presentati dal PD.

Viene così attuato il principio secondo cui le due camere parlamentari vengono elette dalla stessa platea elettorale. Si dà voce ad una giovane generazione di ragazze e ragazzi, a cui veniva finora riconosciuto parzialmente, solo per la elezione dei deputati, il loro diritto di elettorato attivo. È stato adempiuto un atto di riforma di portata storica, nel segno della modernizzazione della Costituzione. Un percorso che ora dovrà proseguire: il prossimo passo, fino a quando permane il bicameralismo dovrà essere quello di riconoscere anche l’elettorato passivo ai venticinquenni per il Senato.

Corriere della Calabria.it

La Sicilia.it

Gazzetta del Sud.it

Cosenzachannel.it

Il Tempo.it

Calabrialive

Zazoom.it

• Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Recenti

COOKIE POLICY

Copyright from 2009 to 2021 @ Enza Bruno Bossio | Created by Mantio. All Rights Reserved.​