Approvare la riforma del Codice della strada ferma in Commissione

Articolo su “Il Mattino” del 4 marzo 2021

La vicenda del Codice della Strada in questi due anni ha subito diverse peripezie: mentre in Commissione discutevamo in modo anche coeso, arrivavano gli emendamenti estemporanei o le iniziative ministeriali.

Ora con il nuovo ministro e il nuovo governo bisogna capire quale sarà l’indirizzo.

L’auspicio, tuttavia, è puntare molto sulla prevenzione grazie alle innovazioni tecnologiche.

Come già avviene con la scatola nera, bisognerebbe installare dei sensori a bordo delle auto, tali da rilevare l’utilizzo del telefono o di altri dispositivi elettronici, dando un conseguente vantaggio economico sul fronte assicurativo.

Articoli Recenti

COOKIE POLICY

Copyright from 2009 to 2021 @ Enza Bruno Bossio | Created by Mantio. All Rights Reserved.​