Per il Governo del paese servono soluzioni stabili. Il voto non è una risposta.

Lettera a Zingaretti, Orlando, Del Rio e Franceschini dei deputati del PD.

(Dalle Agenzie) – “Il PD deve iniziare al proprio interno, cominciando dai gruppi parlamentari, un confronto approfondito sui rapporti in seno alla maggioranza e sull’azione del governo”. Lo sostengono un gruppo di deputate e deputati del PD in una lettera inviata al segretario e al vicesegretario nazionale, al capo delegazione nell’esecutivo e al capogruppo alla Camera.

Nella lettera i deputati e le deputate dem rilevano “la necessità di decisioni responsabili nel grave momento che vive il Paese” e sottolineano come “l’ipotesi di elezioni anticipate non darebbe risposta al disagio degli italiani e risulterebbe incomprensibile a livello internazionale. Nello stesso tempo – proseguono – l’azione dell’esecutivo non può bloccarsi tra veti e conflitti e il desiderio di evitare le urne non può portare a irrealistiche ed equivoche combinazioni parlamentari”.

Tra i primi firmatari: Benamati, Berlinghieri, Boldrini, Bruno Bossio, Cenni, Incerti, Fraiilis, Navarra, Pagani, Piccoli Nardelli, Raciti, Quartapelle.

• Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Recenti

COOKIE POLICY

Copyright from 2009 to 2021 @ Enza Bruno Bossio | Created by Mantio. All Rights Reserved.​