La direttiva sul copyright è una garanzia per la qualità dell’informazione

Il parlamento europeo ha approvato la direttiva sul #copyright. Una vittoria italiana. Non si tratta di un bavaglio, né di censura. Non si sta intaccando la libertà di informazione, anzi si garantirà un miglioramento nella qualità dell’informazione e nella battaglia contro le fake news. Nè tanto meno questo provvedimento riguarderà la libera circolazione delle informazioni come nel caso di Wikipedia.
È tempo che gli over the top non siano over the law, che riconoscano il diritto di autore dei contenuti creativi e giornalistici che diffondono.
Dobbiamo stare con chi crea cultura, non con chi fa profitto senza riconoscere il lavoro e l’ingegno altrui.

Per approfondire clicca qui e leggi l’articolo di Europarl.europa.eu

Comments are closed.