Oltre la politica

11 Gennaio 2019

20 senza Faber

Cantava degli ultimi, degli emarginati, esaltava le donne più disprezzate dalla morale comune. Ironizzava sulla ipocrisia dei potenti, sul moralismo dei sepolcri imbiancati, sulla ingiustizia della […]
10 Gennaio 2011

I romanzi e la vita

Leggo il libro di Simonetta Agnello Hornby: “Vento scomposto”. Dopo “La regina dei castelli di carta”, ancora (ma li scelgo casualmente o per passione verso gli […]
11 Gennaio 2009

Perchè amo De Andrè

La prima volta che sono andata a Genova, sono andata a cercare De Andrè nei quartieri del porto dove “l’aria spessa, carica di sale e gonfia […]