Sì al garantismo no alla grillinizzazzione del Pd

Ribadisco ancora una volta che non sono contro nessuno e sono per una intransigente e, soprattutto, EFFICACE lotta contro la Ndrangheta e tutti i poteri criminali.Troppe volte, in questi anni,alla grande baraonda mediatica sono seguiti effetti assai modesti sul piano processuale e giudiziario.

L’unica mia preoccupazione è che le indagini siano fatte in maniera rigorosa e seria, affinché possano portare a condanne esemplari per gli ‘ndranghetisti. Nè ho mai pensato che non si debba indagare o perseguire i politici che delinquono. Non penso che ci debbano essere di fronte alla giustizia cittadini di serie A e serie B. Per questo ho rilevato, come ho fatto sempre e in tutte le occasioni, come ancora una volta si è invece messo insieme ciò che proprio non può stare insieme, con il rischio che prevalga il pregiudizio accusatorio che ha già sentenziato la corte di cassazione per la revoca della misura cautelare che era stata inflitta a Mario Oliverio.Per quanto mi riguarda IO SONO GARANTISTA SEMPRE E CON TUTTI.

Non sono tra quelli che si ergono a fare lezioni di morale come il commissario del pd calabrese, Stefano Graziano. Sono garantista anche con lui , che è accusato in Campania degli stessi reati di alcuni degli indagati calabresi e di quelli coinvolti in Umbria , con la differenza che lui, giustamente, è indagato e libero. Io la vedo così, e rivendico il mio diritto a dirlo prima come donna poi come deputata della Repubblica. O vogliamo insieme allo Stato di diritto uccidere anche il dissenso?

• Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Recenti

COOKIE POLICY

Copyright from 2009 to 2020 @ Enza Bruno Bossio | Created by Mantio. All Rights Reserved.​