Bocciato emendamento per gli invisibili, anche le sardine chiedono di abrogare decreti sicurezza

Sabato a Roma, a Piazza San Giovanni, l’ultima importante manifestazione delle sardine. Tutti le salutano come uno straordinario momento di partecipazione democratica, e in particolare il segretario nazionale del PD le ringrazia per le loro proposte che si impegna a portare avanti.

E allora perché è stato bocciato al Senato (anche dal PD) l’emendamento alla legge di bilancio che chiedeva di regolarizzare i cittadini non comunitari senza titolo di soggiorno che permangono comunque sul territorio nazionale a fronte della stipula di un contratto di lavoro?

Tra l’altro, questo stesso emendamento, già presentato da me e dal collega Magi alla Camera, era stato bocciato in occasione della discussione sul primo decreto sicurezza di Salvini.

Ma allora c’era un’altra maggioranza: Lega 5stelle!

Allora caro Zingaretti, caro Pd, cerchiamo di essere conseguenti tra le cose che diciamo e quelle che facciamo, abrogando, come chiedono le sardine, i decreti sicurezza e regolarizzando gli invisibili in balia della criminalità organizzata e del lavoro nero.

Articoli Recenti

COOKIE POLICY

Copyright from 2009 to 2020 @ Enza Bruno Bossio | Created by Mantio. All Rights Reserved.​