In Finlandia i giovani guidano il Paese, in Italia li espellono dal PD

E sì che la Finlandia è assai lontana dalle nostre latitudini. Ma mai come oggi la lontananza si misura non in chilometri ma in simboli. Lì il partito socialdemocratico indica premier una giovanissima ministra, che sarà affiancata da un gruppo di altre donne trentenni.

 Qui, la notizia del giorno è la purga che Zingaretti impone ai due segretari PD: Luigi Guglielmelli, neanche 40 anni, più della metà spesi in militanza dentro al partito. E Gino Murgi, sindaco di Melissa conosciuto in tutta Italia per aver salvato personalmente migranti curdi naufragati sulla sua costa.

Dice Zingaretti che un ragazzo e un eroe ledono l’immagine del PD: loro e non quel signore di 73 anni, che ha votato e fatto votare Salvini e dichiara di non conoscere la differenza fra destra e sinistra ma che Zingaretti candida a presidente della Regione.

 Avete capito bene: un ragazzo e un eroe danneggiano il PD. Lì in Finlandia diventano premier e ministri, qui li espellono.

Articoli Recenti

COOKIE POLICY

Copyright from 2009 to 2020 @ Enza Bruno Bossio | Created by Mantio. All Rights Reserved.​