La crisi agostiana e il mojito di Salvini

Il Senato non ha ceduto al bullismo istituzionale che Forza Italia e Lega avevano ideato per umiliare le istituzioni italiane e piegarle al loro personalissimo tornaconto. La forza della democrazia ha asfaltato l’inciucio Salvini-Berlusconi-Meloni e riportato la discussione nei giusti binari tracciati dalla nostra Costituzione.

Così cade la maschera e Salvini appare per quello che è: un pagliaccio. Un uomo che voleva pieni poteri e si ritrova senza neanche i numeri in Parlamento.

Ritornasse a bere mojito al Papeete l’ancora per poco ministro degli Interni, reduce – tra l’altro – da fischi e contestazioni in tutto il Sud.

Comments are closed.