Grillo, il voto di scambio e la Prima Repubblica

Grillo chiede indietro i soldi del restituation day agli abruzzesi. 700 Mila euro.
Il Movimento 5 Stelle sta recuperando proprio tutto dalla Prima Repubblica. Anche il voto di scambio.
Le parole di Grillo confermano soltanto quello che sapevamo già: l’ipocrisia del Movimento 5 stelle non ha limiti, dicono di voler eliminare il clientelismo ma si rendono protagonisti di uno scambio elettorale, pensano di poter comprare gli elettori, quando poi non li votano li minacciano. Bello questo clima da Prima Repubblica.

Leggi l’articolo di Fanpage per approfondire

Comments are closed.