Sparatoria Seminara, agguato mafioso: rimane ferito un bambino di 10 anni

Il piccolo bulgaro di 10 anni colpito in un agguato di chiare modalità mafiose è un’altra vittima innocente di mani criminali. Sono ore di ansia per la sua piccola e giovane vita, ora si trova in ospedale e tutti noi siamo con il fiato sospeso. Senza onore chi ha esploso quei pallettoni. #forzapiccolo

Leggi il corriere.it del 21/07/2018

RASSEGNA STAMPA

Telemia.it  21/07/2018

Ansa 21/07/2018

Il Quotidiano del Sud 23/07/2018

 

Comments are closed.