A Roma per le istituzioni democratiche e repubblicane

Dalla Calabria sono sempre più importanti e crescenti le adesioni alla manifestazione a Roma del 1 giugno in Piazza SS Apostoli in difesa delle istituzioni repubblicane.
Centinaia di sindaci ed amministratori locali, rappresentanti di associazioni ed organizzazioni di base oltre a tantissimi cittadini stanno chiedendo di poterci essere.
E’ forte la consapevolezza che quanto sta accadendo non è una semplice crisi di governo ma una crisi di sistema che rischia di mettere in discussione conquiste che si credevano acquisite dopo oltre 70 anni di democrazia repubblicana.
Mentre in queste ore ci sono amministratori che seguono le indicazioni avventuriste dei loro leader politici rimuovendo le foto del Presidente Mattarella tanti altri si stringono attorno ai valori ed ai principi dello Stato di diritto e per la salvaguardia delle istituzioni democratiche che sono a garanzia di tutti.
Da una parte c’è chi predica rabbia, diffonde rancore e divisione dall’altra chi vuole affermare speranza, comunità e unità per il popolo italiano.

RASSEGNA STAMPA

Ansa del 30 maggio 2018

Ansa del 30 maggio 2018 2

Ansa del 30 maggio 2018 3

Dire del 30 maggio 2018

Calnews.it

 

 

Comments are closed.