L'Europa non può lasciare sola l'Italia

Post sul dramma immigrazione delle ultime settimane.

Migranti
L’Italia sta salvando vite umane e accoglie chi fugge da guerra, fame e disperazione.
Risibile la distinzione che si cerca di fare tra profughi e migranti economici.
Come se ci fosse differenza tra lo scappare dalla guerra o dalla fame.
Di fronte a questo dramma l’Europa la smetta di girare la testa da un’altra parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *