Studente italiano 16enne vince il premio Ue per i giovani scienziati

giovane-scenziato
Articolo pubblicato su www.repubblica.it
Valerio Pagliarino ha messo a punto un sistema per aumentare la copertura della banda larga nei centri vittime del Digital divide. A giugno l’aveva presentato a Repubblica delle Idee
BRUXELLES – Si chiama Valerio Pagliarino, ha 16 anni, è studente di un liceo scientifico della provincia di Asti e oggi si è aggiudicato il primo premio della ventottesima edizione del Concorso giovani scienziati della Commissione Ue, col progetto “LaserWan: connessione a banda ultralarga laser”. Leggi tutto

• Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Articoli Recenti

COOKIE POLICY

Copyright from 2009 to 2020 @ Enza Bruno Bossio | Created by Mantio. All Rights Reserved.​