Renzi a Cosenza per valorizzare eccellenza innovativa

Palazzo delle Poste Vecchie a Cosenza 2
La visita di Matteo Renzi a Cosenza per inaugurare il distretto di “Cybersecurity” rappresenta un importante segnale di attenzione del Governo nazionale verso una Calabria che ha voglia di competere e crescere sul terreno della innovazione e della modernizzazione.
Per l’occasione esprimo compiacimento e soddisfazione per il fatto che è stato pienamente accolto l’invito che il 15 ottobre scorso avevo rivolto, in sede di audizione in Commissione Trasporti alla Camera all’Amministratore Delegato dott. Caio, per sollecitare un più forte impegno per una velocizzazione della realizzazione di questo straordinario investimento in Calabria.
Il progetto, realizzato a Cosenza presso lo storico palazzo delle “Poste Vecchie” , ben si sposa con l’idea di fare di Poste Italiane una nuova e moderna azienda digitale.
Per non rinunciare agli enormi vantaggi che la società dell’informazione e la rivoluzione digitale offrono alla società contemporanea, il tema della sicurezza dei dati e delle informazioni nelle transazioni economiche e commerciali, quello della prevenzione e repressione di fenomeni sempre più diffusi di terrorismo informatico, non solo è centrale ma costituisce l’elemento fondante di ogni politica di sviluppo.
E’ importante sottolineare che questa volta Renzi arriva in Calabria non per affrontare la solita emergenza sociale, economica o, peggio, criminale ma per inaugurare un’eccellenza che nasce anche grazie all’humus fecondo costituito da quella che è stata giustamente definita la vocazione ICT dell’area urbana cosentina per la presenza imprese, start-up e talenti informatici sul territorio e nell’università della Calabria.
Un investimento di circa 27 milioni di euro che prevede attività di ricerca e di formazione e, a regime, la creazione di numerosi posti di lavoro altamente qualificati.
Mi piace, inoltre ricordare, inoltre, che Renzi trova oggi una Calabria che è riuscita ad utilizzare virtuosamente i fondi europei per la realizzazione della banda ultra larga.
Non è un caso che la Giunta Oliverio abbia inaugurato la sua azione di governo proprio a partire da questa straordinaria opportunità che la Calabria potrà offrire alle imprese ed agli investimenti.
Palazzo delle Poste Vecchie a Cosenza

RASSEGNA STAMPA
Ansa dell’8 settembre 2015
Dire dell’8 settembre 2015

Gazzetta del Sud del 9 settembre prima pagina Cosenza
Gazzetta del Sud del 9 settembre 2015
Il Quotidiano del 9 settembre 2015
Il Quotidiano del 9 settembre 2015 2 Cybersecurity
La Provincia del 9 settembre 2015

Il Garantista del 10 settembre 2015

Articoli Recenti

COOKIE POLICY

Copyright from 2009 to 2020 @ Enza Bruno Bossio | Created by Mantio. All Rights Reserved.​