AGENDA DIGITALE: SUPERARE FRAMMENTAZIONE DELLE COMPETENZE CON UNICO SOGGETTO-GUIDA.

agenda_digitale2
Oggi il Ministro dello Sviluppo Economico Flavio Zanonato, rispondendo alla Camera durante il question-time ad alcune interrogazioni sull’Agenda Digitale ha sottolineato che: “E’ importante che l’Agenda digitale faccia riferimento ad un unico soggetto, ad un unico Ministero, perché in una situazione in cui esistono le competenze incrociate è inevitabile che si sovrappongano competenze e una serie di procedure, con il rischio anche di grossi ritardi”.
Per quanto mi riguarda, intervenendo nella mia qualità di componente della Commissione Trasporti e Telecomunicazioni della Camera ho teso a sottolineare come si parli da troppo tempo dell’Agenzia per l’Italia digitale e si faccia molto poco per renderla operativa liberandola dai lacci che la immobilizzano da troppi mesi.
Il Paese ha bisogno del digitale, ne ha bisogno la Pubblica Amministrazione che ha arretratezze uniche in Europa, ne hanno bisogno le nostre imprese innovative assieme a tutte le altre aziende che devono essere competitive sui mercati, ne hanno bisogno primi fra tutti i cittadini, cui devono essere indirizzati i servizi avanzati che rendono la vita più semplice e aiutano a risolvere i piccoli e grandi problemi quotidiani.
L’Agenzia digitale ha poi subito anche lo stallo della politica in tutta la fase del dopo le elezioni.
Ora occorre ripartire senza perdere altro tempo, ricomponendo l’eccessiva frammentazione delle competenze sulla costruzione dell’economia digitale sotto il controllo di un unico soggetto-guida, come accade in tutta Europa.
Consulta il resocontro della discussione Clicca qui

LEGGI ARTICOLO “CALABRIA ORA”:
Enza Bruno Bossio su Agenda digitale Calabria Ora 16 maggio

Articoli Recenti

COOKIE POLICY

Copyright from 2009 to 2020 @ Enza Bruno Bossio | Created by Mantio. All Rights Reserved.​