Categoria: Giustizia

Riformare l’ordinamento penitenziario. Sostegno allo sciopero della fame di Rita Bernardini

Intervista su Radio radicale sullo sciopero della fame di Rita Bernardini per la riforma dell’ordinamento penitenziario.

Share

Il giudice che salva i figli dai boss…

Articolo su “Corriere della Sera.it” che riprende un articolo del “New York Times” sula lodevole attività del Tribunale dei Minori di Reggio Calabria e del suo presidente Roberto Di Bella. Sul tema Enza Bruno Bossio aveva presentato una proposta di legge nel gennaio del 2016.

Share

Non ignorare richieste di Rita Bernardini su riforma del sistema penitenziario

Sostegno allo scipoero della fame di Rita Bernardini sulla riforma del sistema penitenziario.

Share

Soddisfazione per esito nuova inchiesta su Cucchi

Tweet su vicenda di Stefano Cucchi.

Share

Cassazione: Ogni detenuto ha diritto ad uno spazio minimo individuale

Intervista a Radio radicale su sentenza della Corte di Cassazione sullo spazio minimo individuale per ogni detenuto nelle carceri.

Share

Il 6 novembre a Roma il Giubileo dei carcerati per l’amnistia e l’indulto

Adesione a il “Giubileo dei carcerati” e alla marcia nazionale per l’amnistia e l’indulto del 6 novembre 2016 a Roma.

Share

Ilaria Capua lascia il parlamento perché il fatto non sussiste

Ilaria Capua, scienziata di fama mondiale, che ha scoperto il virus della aviaria ed ha deciso di non speculare sulla scoperta ma di mettere i risultati a disposizione di tutti, si è trovata nella paradossale situazione di essere accusata come una specie di moderno untore, addirittura di diffondere virus per vendere vaccini. Una accusa assurda, […]

Share

Superare l’ergastolo ostativo

Comunicato sul convegno “L’inferno della speranza. Riflessioni sull’ergastolo ostativo” tenutosi a Milano nella Casa di Reclusione di Opera.

Share

Giovedì 16 giugno ore 9,30 a Milano “L’inferno della speranza. Riflessioni sull’ergastolo ostativo”.

Programma del convegno “L’inferno della speranza” che si terrà presso il carcere di Opera a Milano per superare l’ergastolo ostativo.

Share