Orrore a Reggio Calabria, basta femminicidi

Provo disgusto e orrore per quanto successo a Reggio Calabria, dove un uomo, evaso dal carcere, ha raggiunto la ex moglie per vederla bruciare viva sotto i suoi occhi. Il Paese è in balia di una recrudescenza di illegalità e odio insopportabile, condita da un allarmante incremento di violenza nei confronti delle donne. Il governo e in particolare il ministro dell’Interno Salvini devono assolutamente affrontare questa emergenza. Abbiamo approvato le leggi contro il femminicidio, lo stalking, avviato il codice rosa eppure troppe donne continuano a morire per mano non di clandestini ma di uomini che condividevano con loro un percorso. La stessa legittima difesa rischia di diventare un boomerang sempre contro le donne. È necessario intervenire in modo duro proteggendo le vittime che denunciano, rifinanziando il fondo antiviolenza. Dobbiamo fermare questa strage assurda. Subito.

Per leggere la notizia clicca qui da Repubblica.it

Rassegna stampa

9 colonne 12/03/2019

Askanews 12/03/2019

AdnKronos 12/03/2019

DIRE 12/03/2019

Stretto web 12/03/2019

AGI 12/03/2019

ANSA 12/03/2019

ANSA Calabria 12/03/2019

Calabria 7 12/03/2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *