REFERENDUM PROPOSITIVO- PRIMA BREVE GUIDA ESSENZIALE E PROVVISORIA AL TESTO APPROVATO DALLA COMMISSIONE

Il testo inserisce nell’articolo 71 della Costituzione una particolare iniziativa legislativa popolare che si aggiunge a quella odierna che continua ad esistere e che scatta con 50 mila firme.

Questa nuova, invece, scatta sulla base di 500 mila firme. E’ su leggi ordinarie e mette in mora le Camere nel senso che se esse non la approvano entro 18 mesi su di essa si svolge un referendum propositivo, a meno che i promotori non rinunzino e che la Corte non lo giudichi ammissibile dopo le prime

Leggi dal blog di Stefano Ceccanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *