L’umiliazione del Sud nella Manovra

Non solo queste promesse sono state tradite, ma sono state fatte scelte drammaticamente penalizzanti, come l’abolizione delle deduzioni Irap per le assunzioni a tempo indeterminato di under 35 e donne, la riduzione del credito di imposta per investimenti nel Mezzogiorno, l’abrogazione del credito d’imposta per l’acquisto di beni strumentali, un drastico calo degli investimenti. Un quadro difficile da immaginare, il fallimento totale dell’irrilevante ministra Lezzi, che nei giorni scorsi ha anche avuto il coraggio di esultare. Così  si uccide qualsiasi possibilità di ripresa per il Sud e con essa la speranza di milioni di cittadini.

Rassegna stampa

La presse 28/12/2012

9 colonne 28/12/2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *