I PORTI CALABRESI NON SI TOCCANO: LA NOSTRA POSIZIONE VOTATA A MAGGIORANZA IN COMMISSIONE

La commissione Trasporti della Camera oggi ha fatto propria la posizione che ho espresso a nome del Pd sulla paventata istituzione di una ulteriore Autorità di sistema portuale, denominata dello Stretto, che assorbirebbe, su Messina, anche i porti calabresi di Reggio Calabria e Villa San Giovanni, sottraendoli a Gioia Tauro.
La commissione, infatti, nel parere sul Dl Fiscale ha assorbito la mia osservazione sulla illegittimità della norma contenuta nel disegno di legge non solo sul piano formale, perché non prevede il necessario coinvolgimento delle Regioni competenti, quanto su quello sostanziale, perché smantella l’attuale sistema unico di gestione dei porti calabresi, (tra l’altro inclusi nell’area della Zes), inserendo così elementi di confusione, disorganizzazione e incoerenza territoriale ed economica.

RASSEGNA STAMPA:

Dire 06/12/2018

Dire Ambiente 06/12/2018

IlfattodiCalabria.it 06/12/2018

Quotidiano del Sud 07/12/2018

Gazzetta del Sud 07/12/2018

CN24tv.it 06/12/2018

Strilli.it 06/12/2018

Corriere della Calabria 06/12/2018

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *