Appropriazione indebita di emendamento, Di Maio dice di aver trovato i soldi per i terremotati ma non è merito suo

Caro Di Maio se pensi di scippare alla Camera la destinazione dei propri risparmi a vantaggio dei terremotati spacciandoli per opera tua hai fatto i conti senza tutti gli oste – parlamentari e funzionari – che da tre anni scelgono di destinare questi risparmi alle popolazioni colpite dal sisma senza vantarsene.Cosa non fa il ministro del lavoro in nero pur di riabilitare la sua scarsa immagine. Ma non e’ con un’appropriazione indebita d’emendamento che i cittadini dimenticheranno di che pasta e’ fatto Di Maio. Anzi questa nuova menzogna non fa che confermare che chi mente due volte mente sempre. E si scopri’ che la parola onesta’ non fa proprio il paio col nome Di Maio.

La prova della bugia detta da Di Maio:

 

RASSEGNA STAMPA:

LaPresse 30/11/2018

Dire 30/11/2018

Agi 30/11/2018

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *