Il DL Sicurezza alimenta propaganda della paura

Un decreto inutile, dannoso, che non garantisce alcun tipo di sicurezza e affronta la questione immigrazione in maniera miope e controproducente. Non una mezze misure la parlamentare del Pd Enza Bruno Bossio per bocciare il decreto sicurezza fortemente voluto da Matteo Salvini. Il ministro dell’Interno, un giorno sì e l’altro pure, si fa fotografare con le divise delle forze dell’ordine, ma non mette un euro per farle lavorare meglio. Non ci sono misure per prevenire casi tragici come quelli di San Lorenzo. E, cosa davvero paradossale, riducendo le motivazioni per permessi umanitari, si creeranno situazioni drammatiche di ritorno in clandestinità di persone che si sono già fatte una vita, una famiglia, un lavoro e una casa in Italia. Non ci sono strumenti contro scafisti e trafficanti, e intanto si criminalizzano le Ong. Un vero disastro, con l’unico obiettivo di alimentare la propaganda della paura di Lega e Cinque Stelle.

RASSEGNA STAMPA

Dire

LaPresse

Askanews

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *