Digitale, Piacentini: più che risorse mancano le competenze digitali

Diego Piacentini
Audizione in Commissione digitalizzazione alla Camera
(Dalle Agenzie) – Il problema della diffusione del digitale nel nostro Paese non legato tanto alle risorse economiche impiegate o necessarie quanto alle competenze tecnologiche.
Ci vorrebbe, infatti, un team delle nostre dimensioni e competenze per ogni ecosistema. Lo ha detto, Diego Piacentini, commissario straordinario del Governo per l’attuazione dell’agenda digitale e a capo del Team omonimo, durante un’audizione di fronte alla commissione Digitalizzazione.
Durante l’audizione la deputata Vincenza Bruno Bossio (Pd) e il presidente di commissione Paolo Coppola (Pd), parlando della diffusione del digitale delle Pubbliche amministrazioni, hanno evidenziato come, al momento, nel piano triennale manchi un riferimento sull'”aumento di competenze”. Secondo Coppola con l’aggiornamento triennale dovrà essere inserita “necessariamente” la previsione per far “entrare” nelle amministrazioni figure tecnologiche, soprattutto a livello manageriale e dirigenziale. E’ un obiettivo che ci siamo dati, ha replicato Piacentini.
Noi pensiamo che siano necessarie figure con un alto profilo tecnologico. Immaginatevi un mondo ideale in cui nei tredici ecosistemi ci siano venti persone come le nostre.

RASSEGNA STAMPA
Public Policy dell’11 ottobre 2017

Share