Mafia: figli tolti a boss, proposta legge è in Parlamento

Logo dell'Ansa
Bruno Bossio (Pd), sbagliato smantellare Tribunali per i minori
(ANSA) – ROMA, 13 FEB – Una proposta di legge che preveda l’ obbligo di avviso ai Tribunali per i minori in caso di arresto, fermo, custodia cautelare o esecuzione di pena per condanna definitiva disposti nei confronti di persone che abbiano figli di età inferiore ai diciotto anni esiste, è stata presentata in Parlamento già nel gennaio 2016 e segue le linee di quanto sta attuando il presidente del Tribunale per i Minori di Reggio Calabria, Roberto Di Bella, che ha messo in atto alcuni provvedimenti per allontanare dalle famiglie i figli dei boss prevedendo la decadenza o la limitazione della potestà genitoriale. Leggi tutto

RASSEGNA STAMPA
Ansa del 13 febbraio 2017
Il Dubbio del 14 febbraio 2017
Il Quotidiano del 14 febbraio 2017 Minori
Cronache delle Calabrie del 14 febbraio 2017
Gazzetta del Sud del 15 febbraio 2017 Minori a rischio
Il Dubbio del 18 febbraio 2017

Share